Ricetta cottura Salama da Sugo

salama da sugo ricetta cottura

Come cuocere la Salama da Sugo

Impariamo la ricetta di cottura della Salama da Sugo tipica di Ferrara. Come cuocere la salamina da sugo ferrarese in pochi passi.
Portata Contorno
Cucina Italiana
Keyword cottura salama da sugo, ricetta salama da sugo, salama da sugo
Cottura 3 ore
In ammollo 12 ore
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 1 pz Salama da sugo

Istruzioni

  • Prendiamo un secchiello di plastica pulito che possa contenere la nostra Salama da Sugo e riempiamolo d’acqua fino a 3/4.
    Consiglio di utilizzare un contenitore, anche riciclato, che possa poi essere buttato in quanto l’operazione di ammollo sporca molto l’acqua di parti grasse che sono poi difficoltose da pulire.
    Bene adesso immergiamoci la nostra salama, con il laccio e la buccia. Lasciamola in ammollo tutta una notte.
  • Passata la notte in ammollo possiamo tirare fuori dall’acqua la nostra Salama. Prepariamo un tagliere comodo e degli stracci. Ora diamo una veloce asciugata alla salama, per evitare di ‘schizzare’ la cucina, e iniziamo a tagliare via il laccio/elastico (se ancora legata).
    Incidiamo la pelle della Salama, senza affondare troppo la lama. Togliamo quindi la pelle, dovrebbe poter essere rimossa senza problemi tirando con forza.
  • Una volta spellata completamente prendiamo un sacchetto per la cottura (verificate che il sacchetto possa resistere per almeno 3 ore, nda) e inseriamola al suo interno. Nella foto che vedrete ho usato un sacchetto per la cottura sottovuoto.
  • Prendiamo un pentolone bello capiente, riempiamolo di acqua per metà e mettiamolo sul fuoco alto. Una volta che avrà iniziato a bollire possiamo abbassare il fuoco e inserire la nostra Salama nel suo sacchetto da cottura.
    Una volta inserita la Salama verificate che l’acqua mantenga sempre coperta completamente il prodotto! Aggiungete acqua se vedete che durante la cottura cala il livello.
    Coprite con un coperchio e lasciate a fuoco basso ma tale da poter far bollire moderatamente l’acqua per tre ore!
  • Passate le tre ore potete togliere la salama dalla pentola, posizionarvi sul lavello, scolare il sugo che è fuoriuscito durante la cottura ma che si è fermato nel sacchetto. Infine tagliare e servire la vostra ottima Salama da Sugo!!

Note

La cottura della Salama da Sugo ferrarese è davvero molto semplice e non richiede particolari doti. L’unica cosa che dovete avere è molta pazienza in quanto richiede solo tanto tempo in ammollo durante la notte e alcune ore di cottura mentre bolle sul fuoco.

Ricetta torta salata con asparagi

Torta salata con asparagi cotta

Una ricetta gustosa quella della torta salata con asparagi. Semplice e deliziosa si prepara in pochi passi e con ingredienti saporiti. L’asparago è da sempre un compagno fedele della stagione primaverile che delizia il palato con note eccellenti di gusto. Arricchiamo questo ortaggio con ricotta e uova, il tutto avvolto dalla pasta brise.
Ma vediamo come fare!

Leggi il resto

Ricetta involtini asparagi e pancetta

involtini-asparagi-ricetta-copertina

La primavera è il periodo degli asparagi, gustosissima verdura che può essere elaborata in mille modi per mille portate; possiamo trasformarli in primi piatti, secondi, contorni o torte salate.

STORIA DELL’ASPARAGO

Coltivazione di antica tradizione, ne troviamo traccia nella storia egizia fino a 2000 anni fa per arrivare addirittura in Asia Minore. Anche gli antichi Romani ne andavano ghiotti; gli Imperatori Romani mandavano appositamente della navi per raccogliere l’asparago e poterne poi gustare tale prelibatezza sulle proprie tavole.
Le note benefiche di questa verdura è altresì nota da tanti secoli: utilizzato in decotti per giovare ai reni e alle vie urinarie.

Leggi il resto

Ricetta: Le Mistocchine

ricetta mistocchina

Qualche settimana addietro avevamo pubblicato un post su un dolce povero che è nella tradizione ferrarese da secoli: la MISTOCCHINA! Oggi vi propongo la ricetta la quale, provenendo da un periodo in cui si possedeva molto poco, questo semplice dolce era l’unico momento di gioia per tantissimi bambini, è molto semplice e facile da eseguire!

Leggi il resto