Categorie
news

Ricetta ciambella ferrarese (Brazadèla)

Ingredienti (per 6-8 persone):

  • farina 1 kg
  • burro 200 g
  • zucchero 350 g
  • uova quattro
  • latte un bicchiere
  • lievito vanigliato per 1 kg
  • scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • zucchero in granella per decorare (facoltativo)

Procedimento:procedimento farina e uova

Fate sciogliere il burro a bagnomaria; setacciate sul piano di lavoro farina, lievito, sale e create una cavità in cui versare lo zucchero, il latte, le uova, la scorza del limone grattata e il burro.

Impastate energicamente per ottenere un composto morbido ma consistente. Formate un grosso cilindro da unire o no alle estremità a formare un grosso anello, spolverizzate di zucchero in granella e adagiate su di una teglia imburrata infarinata o ricoperta di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato a 170/180° per circa 30’/40’.

Curiosità:

Mia nonna raccontava che in paese, quando il burro era per le tasche di pochi, per fare la ciambella si usava il grasso fresco di gallina…

Di Lorenza Melloni

Moglie, mamma di due bimbi e appassionata da sempre delle tradizioni culinarie ferraresi: tramite il mio lavoro, che mi porta quotidianamente ad essere a contatto con diverse persone, ho potuto apprendere, riscoprire e rivisitare "antichi sapori".

Una risposta su “Ricetta ciambella ferrarese (Brazadèla)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.