Mandorlini del ponte (mandurlin dal pont)

Mandorlini del ponte

In questa ricetta vi illustrerò come cucinare i famosi “mandurlin dal pont” biscotti tipici della provincia di Ferrara e di una zona in particolare Pontelagoscuro, un comune che nasce sulle rive del Po. I Mandorlini del ponte è un dessert molto goloso nato, si pensa, per poter sfruttare al meglio l’albume d’uovo rimasto ad un pasticcere del ‘900.

Questa ricetta è stata pensata per preparare circa 24 mandorlini.

Ingredienti:

  • 250g di mandorle;
  • 250g di zucchero semolato;
  • 100g di farina tipo OO;
  • 3 albumi;
  • burro e farina q.b. per la placca da forno.

Preparazione:

Scottare le mandorle in acqua bollente, pelarle, disporle su di una placca e farle tostare in forno per 10’ a 180°, appena pronte tagliarle a pezzetti.

Montare a neve gli albumi, aggiungere lo zucchero mescolando molto delicatamente e mettere il recipiente a bagnomaria; tenerlo sulla fiamma moderata finchè lo zucchero sia sciolto e l’albume rappreso (circa 20’).

Unire le mandorle, togliere il recipiente dal bagnomaria ed aggiungere la farina, mescolando accuratamente per ottenere un composto compatto. Disporre il composto a cucchiaiate su di una placca lievemente imburrata ed infarinata.

Cuocere a 180° per 20 minuti. Mi raccomando devono essere ben dorati!!

Questo articolo è stato inserito in news. Bookmark the permalink.

by Lorenza Melloni

Moglie, mamma di due bimbi e appassionata da sempre delle tradizioni culinarie ferraresi: tramite il mio lavoro, che mi porta quotidianamente ad essere a contatto con diverse persone, ho potuto apprendere, riscoprire e rivisitare "antichi sapori".

One thought on “Mandorlini del ponte (mandurlin dal pont)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.