Stampa ricetta

Torta tenerina senza farina

La ricetta della classica Torta Tenerina senza l'utilizzo della farina, ottima per tutti ma adatta per i celiaci.
Preparazione30 min
Cottura20 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: celiaci, cioccolato, tenerina, tenerina ferrarese
Porzioni: 8 persone
Chef: Luca Melloni
Cost: 6/7 €

Equipment

Ingredienti

  • 4 pz uova medie
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 125 gr burro Se volete fare una ricetta per intolleranti al lattosio comprate quello senza!
  • 125 gr zucchero a velo Per impasto torta
  • qb zucchero a velo Per decorazione
  • qb burro per imburrare la tortiera

Istruzioni

  • Prima cosa prepariamo tutti i nostri ingredienti pesandoli prima di iniziare qualsiasi operazione.
  • Prendiamo un tegamino e una ciotola di vetro. Il tegamino lo riempiamo d'acqua, lo mettiamo sul fuoco accendendolo al minimo e lo prepariamo per sciogliere la cioccolata e il burro a bagno maria.
  • Separiamo i tuorli dagli albumi in due contenitori differenti. Mi raccomando: non sporchiamo gli albumi con il tuorlo, per evitare di rendere difficoltoso poi montarli a neve.
  • Tagliamo a scaglie il cioccolato, a pezzettoni il burro e buttiamoli nella ciotola di vetro messa precedentemente sul tegamino con l'acqua in ebollizione; usiamo il gas più basso. Teniamo d'occhio che la temperatura non si alzi troppo, vi ricordo che il burro fonde a circa 32 gradi e il cioccolato circa a 50 gradi. Io di solito quando vedo che 3/4 di cioccolata si è sciolta levo la ciotola dal pentolino e lascio che il calore residuo finisca di sciogliere cioccolato e burro. Intanto tutto torna ad una temperatura più bassa in previsione di mescolarlo con l'uovo per evitare che quest'ultimo si cuocia prima del tempo.
  • Aggiungiamo metà zucchero a velo nel tuorlo e iniziamo a montarlo con la frusta fino a che non risulti bello spumoso.
  • Mettiamo il restante zucchero a velo nell'albume e montiamolo a neve. Vi ricordo che il bianco d'uovo è ben montato quando cercando di ribaltare il tutto non si muovo il suo contenuto e non si vede liquido alla base.
  • Adesso verifichiamo che il cioccolato e burro fusi non siano ad una temperatura troppo elevata, io mi regolo semplicemente toccando il contenitore; poi mescoliamo piano piano il rosso d'uovo montato con lo zucchero a velo. Poco per volta amalgamandolo bene.
    torta tenerina rosso uovo
  • Ora viene il momento più delicato per la buona riuscita della torta: mescolare il chiaro d'uovo montato a neve nell'impasto. Questo passaggio deve avvenire poco per volta e mescolando sempre dal basso verso l'alto per permettere all'uovo di amalgamarsi senza però smontarsi, per donare spumosità alla torta finale.
    Torta tenerina albume
  • Prendiamo la nostra tortiera un pezzetto di burro e procediamo con imburrarla tutta, compreso il bordo. Poi io ci aggiungo sempre un poco di farina e cerco di cospargerci tutta la superficie imburrata.
  • Versiamo l'impasto delicatamente nella tortiera.
    torta tenerina da cuocere
  • Preriscaldiamo il forno a 190 gradi. Una volta raggiunta la temperatura informiamo e abbassiamo la temperatura a 180 gradi statico sopra e sotto. Il tutto per 20 minuti. Allo scadere del tempo sentiamo con uno stuzzicadenti se l'impasto risulta bagnato, nel caso diamo qualche minuto in più.
  • La nostra torta è pronta! Possiamo servirla così oppure decorata con lo zucchero a velo!
    torta tenerina cotta