salama da sugo ricetta cottura
Stampa ricetta
3 da 2 voti

Come cuocere la Salama da Sugo

Impariamo la ricetta di cottura della Salama da Sugo tipica di Ferrara. Come cuocere la salamina da sugo ferrarese in pochi passi.
Cottura3 h
In ammollo12 h
Portata: Contorno
Cucina: Italiana
Keyword: cottura salama da sugo, ricetta salama da sugo, salama da sugo
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 pz Salama da sugo

Istruzioni

  • Prendiamo un secchiello di plastica pulito che possa contenere la nostra Salama da Sugo e riempiamolo d'acqua fino a 3/4.
    Consiglio di utilizzare un contenitore, anche riciclato, che possa poi essere buttato in quanto l'operazione di ammollo sporca molto l'acqua di parti grasse che sono poi difficoltose da pulire.
    Bene adesso immergiamoci la nostra salama, con il laccio e la buccia. Lasciamola in ammollo tutta una notte.
  • Passata la notte in ammollo possiamo tirare fuori dall'acqua la nostra Salama. Prepariamo un tagliere comodo e degli stracci. Ora diamo una veloce asciugata alla salama, per evitare di 'schizzare' la cucina, e iniziamo a tagliare via il laccio/elastico (se ancora legata).
    Incidiamo la pelle della Salama, senza affondare troppo la lama. Togliamo quindi la pelle, dovrebbe poter essere rimossa senza problemi tirando con forza.
  • Una volta spellata completamente prendiamo un sacchetto per la cottura (verificate che il sacchetto possa resistere per almeno 3 ore, nda) e inseriamola al suo interno. Nella foto che vedrete ho usato un sacchetto per la cottura sottovuoto.
  • Prendiamo un pentolone bello capiente, riempiamolo di acqua per metà, inseriamo il sacchetto con la Salama. Verifichiamo che l’acqua copra per bene tutta la salama altrimenti aggiungiamo acqua. La salama se possibile deve stare dritta, in piedi. Accendiamo il fuoco a media potenza. Una volta che avrà iniziato a bollire possiamo abbassare il fuoco. Aggiungete acqua se vedete che durante la cottura cala il livello.
    Coprite con un coperchio e lasciate a fuoco basso ma tale da poter far bollire moderatamente l'acqua per tre ore!
  • Passate le tre ore potete togliere la salama dalla pentola, posizionarvi sul lavello, scolare il sugo che è fuoriuscito durante la cottura ma che si è fermato nel sacchetto. Infine tagliare e servire la vostra ottima Salama da Sugo!!

Note

La cottura della Salama da Sugo ferrarese è davvero molto semplice e non richiede particolari doti. L'unica cosa che dovete avere è molta pazienza in quanto richiede solo tanto tempo in ammollo durante la notte e alcune ore di cottura mentre bolle sul fuoco.