Ricetta torta salata con ortiche e asparagi

Torta salata ortiche e asparagi

Per la settimana degli asparagi vi vogliamo proporre questa buonissima ricetta per una torta salata. La preparazione e abbastanza veloce e semplice adatta per tutti.

Ingredienti:

  • una pasta brisée rotonda
  • 400 g di ricotta
  • 150 g di Parmigiano
  • 3 uova
  • 200 g di ortiche
  • 200 g di asparagi

Preparazione:

Mettere in uno stampo di 26 cm di diametro la pasta brisée.

Lavare, saltare in padella con aglio e sale e frullare le ortiche. Separare le punte di asparagi dai gambi tagliando i

più teneri a rondelle, passarli in padella con scalogno, vino bianco, sale e pepe q.b.; sbollentare leggermente le punte in acqua e sale.

Montare separatamente gli albumi dai tuorli, dividere a metà la ricotta e il Parmigiano. Amalgamare bene albumi, la metà di ricotta, la metà di parmigiano e le rondelle di asparagi e inserirli nello stampo dove si trova la pasta. Amalgamare i tuorli, la restante ricotta, il Parmigiano restante, le ortiche e versare anche questo impasto nello stampo.

Guarnire con le punte di asparagi precedentemente sbollentate e infornare a 180°C per 35/40 minuti.

Ringraziamo Antonia per questa fantastica ricetta!!!

by Lorenza Melloni

Moglie, mamma di due bimbi e appassionata da sempre delle tradizioni culinarie ferraresi: tramite il mio lavoro, che mi porta quotidianamente ad essere a contatto con diverse persone, ho potuto apprendere, riscoprire e rivisitare "antichi sapori".

2 thoughts on “Ricetta torta salata con ortiche e asparagi

  1. Matteo says:

    Ciao, innanzitutto ti faccio i complimenti per l’articolo, ti segnalo solo che non sono visibili nel sito le immagini “di copertina” se si guardano in mobile (come iPad e simili)

  2. Luca Melloni says:

    Ciao, grazie per i complimenti e per la segnalazione!!
    Purtroppo penso sia un bug del template responsive, ho notato anche io che spesso accade con i tablet!
    Spero di risolvere al più presto!
    Grazie ancora
    Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *