Monastero del Corpus Domini: la tomba di Lucrezia Borgia e degli Estensi

Si nasconde in una viuzza di una zona antica, medioevale, di Ferrara un monastero dall’aria irrilevante che in mezzo a tante abitazioni fa quasi perdere la sua reale importanza. Sto parlando del Monastero del Corpus Domini una zona religiosa come tante altre se non fosse per i suoi ‘ospiti’ famosi e famigerati; infatti qui hanno trovato l’eterno riposo molti Estensi che per anni hanno governato la città e sopratutto Lucrezia Borgia.

La costruzione risale a circa il 1400 e, incredibile a crederci, mantiene ancora la facciata originale in cotto a vista; stessa cosa vale per il portale gotico sormontato dal piccolo rosone.

Lapide Caterina Vegri

‘In questo Monastero … visse’, come reca la lapide, ‘ per 28 anni Santa Caterina Vegri…’. Importantissimo personaggio che venne canonizzata da Papa Clemente XI e riposa nel suo monastero a Bologna visibile a tutti, seduta e non coperta.

Inoltre lo stesso Monastero ha visto il passaggio dei più influenti personaggi della famiglia Estense. Vi è seppellita la stessa Lucrezia Borgia, figlia di un Papa e moglie di Alfonso d’Este. Per parlare poi di Eleonora di Aragona altro personaggio che nel rinascimento ha fatto molto parlare di se.

Insomma un luogo mistico, storico ed importante che abbiamo a disposizione a Ferrara per chiunque voglia visitarlo. È a pochi minuti di camminata dal Castello Estense per tanto vi consiglio di andarlo a visitare!

by Luca Melloni

Appassionato di tecnologia e del mangiar bene (chi non lo è? :-) ), sono autore in questo blog in quanto lavoro nell'ambito dei prodotti alimentari con la mia famiglia da diversi anni. Fin da quando ero piccolo sono sempre stato immerso nel mondo del cibo; già i miei nonni andavano a procurarsi il Parmigiano Reggiano con i pochi mezzi che avevano a disposizione ed ho sempre vissuto questa atmosfera. Specializzato in prodotti agroalimentari sopratutto per quello che riguarda la zona ferrarese e nell'ambito orto frutticolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *