Visitare Comacchio, le perle del turismo a Ferrara

comacchio i trepponti canale visitare

Comacchio è una perla della provincia di Ferrara situato sul delta di Po ha una storia veramente antica che si può assaporare percorrendo a piedi le stradelle che compongono la parte più antica della città. Visitare Comacchio diventa un piacere per le bellezze architettoniche che si possono ammirare ma sopratutto per la qualità gastronomiche che la città lagunare propone a tutti i suoi ospiti.

Leggi il resto

Monastero del Corpus Domini: la tomba di Lucrezia Borgia e degli Estensi

Si nasconde in una viuzza di una zona antica, medioevale, di Ferrara un monastero dall’aria irrilevante che in mezzo a tante abitazioni fa quasi perdere la sua reale importanza. Sto parlando del Monastero del Corpus Domini una zona religiosa come tante altre se non fosse per i suoi ‘ospiti’ famosi e famigerati; infatti qui hanno trovato l’eterno riposo molti Estensi che per anni hanno governato la città e sopratutto Lucrezia Borgia.

Leggi il resto

Avventura a Villa La Mensa, Delizia Estense

Villa La Mensa

Partiti da Ferrara la navigazione è stata molto rilassante, le acque del Po di Volano sono sempre state tranquille, meglio che farsi ore e ore in carrozza per le campagne estensi. Arrivammo alla Tenuta di Sabbioncello in poco tempo, all’attracco ci attendeva la guida che ci avrebbe mostrato le bellezze di Villa La Mensa; stupendo porticciolo quello a Sabbioncello San Vittore illuminato da torce splendenti che indicano la via mentre il buio la fa da padrone e il sole scompare all’orizzonte.

Leggi il resto

Palazzo dei Diamanti: la cultura dentro e fuori

Quando parli di Ferrara la prima costruzione che viene in mente a tutti è sicuramente il Castello Estense, simbolo della città, scommetto però che il secondo che fra tutti caratterizza la nostra zona è il Palazzo dei Diamanti. Un importantissimo luogo storico con un’enorme valenza culturale sia dentro che fuori grazie alle mostre che ospita regolarmente durante l’anno!

Leggi il resto

Il Museo di Mirabello della Civiltà Contadina, una visita da non perdere!

Museo Sessa copertina

Per una persona nata e cresciuta in un piccolo paese di campagna, poter risalire alla storia delle sue origini e vedere quanto gli anni hanno cambiato il territorio, dove ha sempre girato sin da ragazzino, è un’onore che non ha prezzo. Per me, nato e cresciuto a Mirabello, poter riscoprire tramite una semplice visita la storia del mio paese e vedere in prima persona oggetti che i miei bisnonni usavano quotidianamente è semplicemente stupendo.

Vi presento quindi il Museo della Civiltà Contadina – Rodolfo e Luigi Sessa di Mirabello.

Leggi il resto