La Delizia del Verginese: un’altra meraviglia di Ferrara

Delizia del Verginese

Continua il nostro viaggio alla scoperta di quelle meraviglie del passato che hanno fatto di Ferrara una città patrimonio mondiale dell’umanità. Oggi vi parlo della Delizia del Verginese, situata a Gambulaga, la quale rappresenta veramente una perla direttamente dal 1500! Sicuramente è la delizia che più ha mantenuto le proprie caratteristiche originali e che possiamo ammirare dal vivo senza dover utilizzare la nostra fantasia o modellini in plastica.

Le delizie Estensi sono residenze “di campagna” le quali venivano utilizzate dalla famiglia Estense come mezzo politico e strategico, ospitando molto spesso personaggi importanti di tutta Europa, ma sopratutto come luogo di svago e di piacere.

La Delizia del Verginese è di uno splendore unico, immerso nel verde, imponente con le torri angolari che sovrastano il paesaggio ti lascia proprio senza fiato. Al suo lato è ancora presente una piccola chiesa settecentesca; i giardini esterni sono stati ricostruiti per intero proprio per voler ricreare l’atmosfera originale che gli Estensi hanno respirato più di cinquecento anni fa.

In questa residenza Alfonso I d’Este vi rimase molti anni della sua vita; storia vuole che il Duca passò l’ultimo periodo della sua esistenza proprio in queste mura per poter stare tranquillo ma sopratutto per consolarsi dopo la scomparsa della tanto amata moglie Lucrezia Borgia.

Raggiungere la Delizia del Verginese per gli Estensi era davvero semplice, forse più di adesso. Si perchè il viaggio, nel 1500, non avveniva via terra ma via acqua, a fianco della costruzione all’epoca vi era un canale; il luogo di costruzione veniva scelto con cura proprio per avere questa comodità (forse era una scelta obbligata visto che il viaggio a cavallo nelle campagne poteva essere molto pericoloso all’epoca).

Come sempre vi invito a visitarla!!

Questo articolo è stato inserito in news. Bookmark the permalink.

by Luca Melloni

Appassionato di tecnologia e del mangiar bene (chi non lo è? :-) ), sono autore in questo blog in quanto lavoro nell'ambito dei prodotti alimentari con la mia famiglia da diversi anni. Fin da quando ero piccolo sono sempre stato immerso nel mondo del cibo; già i miei nonni andavano a procurarsi il Parmigiano Reggiano con i pochi mezzi che avevano a disposizione ed ho sempre vissuto questa atmosfera. Specializzato in prodotti agroalimentari sopratutto per quello che riguarda la zona ferrarese e nell'ambito orto frutticolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *