Non solo food. A Ferrara anche il turismo è slow

Pur essendo passata in fretta, la primavera nel Parco del Delta del Po continua ad essere slow. In seno all’iniziativa Primavera slow, si sono raccolte tredici settimane di eventi dedicati al turismo dai ritmi lenti, dal birdwatching alla fotografia naturalistica, dal cicloturismo all’arte e alle tradizioni, passando ovviamente per l’enogastronomia e le degustazioni dei prodotti tipici del ferrarese.
Leggi il resto

Una prelibatezza culinaria: Asparago del Delta!

asparago_articolo

Verdura dai mille volti, l’asparago può essere utilizzato in cucina per qualsiasi tipo di piatto: lo si può mangiare sia freddo che caldo e con qualsiasi abbinamento o quasi. La natura ci dona questo splendido “frutto” solamente per pochi mesi all’anno. E forse è proprio il fatto di poterli gustare solo per un periodo limitato di tempo che rende gli asparagi così buoni e fa aumentare il desiderio di cibarsene. Voi che ne dite?

Leggi il resto

Salama da taglio e melone: un piatto estivo made in Ferrara

Salamina-con-melone

Uno dei modi per ottenere, almeno a tavola, un diversivo appagante al caldo è quello di affidarsi a ciò che la mia terra mette a disposizione: Salama da taglio alla “Ferrarese” con Melone nostrano. Voglio presentarvi questo piatto perchè trovo sia il migliore per allietare le vostre calde domeniche, magari a pranzo con gli amici, dato che il caldo nella “bassa” di Ferrara (ben 9 metri 15 centimetri e 3 millimetri su livello del mare) si fa ben sentire a causa dell’alta umidità e della poca ventilazione.

Leggi il resto

Anguilla di Comacchio, perla del ferrarese da 2500 anni

Bella stagione vuol dire anche concedersi una di quelle giornate da turista, in cui visitare la propria città con occhi nuovi, dedicandole il tempo che normalmente non le si può concedere. Una di quelle giornate è l’occasione giusta per visitare il museo archeologico e per conoscere i nostri vicini di casa di 2500 anni fa: il popolo etrusco della città di Spina. Leggi il resto